header

Magda Negri

header

Altre mentalità....

Povera pianta..
Non so come faccia a sopravvivere.
Senza quasi terra e mai acqua, se non quella della pioggia e la mia, 20 giorni l'anno.
Mi stupisce la sovrana indifferenza degli abitanti qui, verso piante e animali, se non sono strettamente propri.
Sarà la cultura contadina.
 
 
Dietro l'angolo, infatti, Filomena torna dai campi e tiene abbastanza bene le sue piante.
La gente qui hanno tutti una casa popolare a mezza costa, vicino al mare, ma non lasciano le vecchissime case del centro storico, anche con qualche rischio di crollo.
 

In Calabria va così..

A Torino, quando mi sveglio, vedo le vele sempre più rotte del Filadelfia, qui mi alzo all'alba, davanti al grande calanco, e a 10 metri da casa mi saluta questa bellissima piccola chiesa bizantina dell'Xl secolo.
Sempre chiusa, contenente statue e reliquie presunte di San Rocco.
Basterebbe pulirla un po'.. aprirla per eventi religiosi e civili.
Intorno ha piazzali di pietra e una folta vegetazione.
In Calabria va così e non è solo questione di risorse economiche.

Troppe crasi.. non riesco a tradurre questa frase sul lato esterno.

 

Questa volta non abbiamo alibi

Sono nata nel 1949, anno di costituzione della Repubblica Popolare cinese.
Il segretario del Partito Comunista cinese ha detto che, per il centenario dello Stato, "con le buone o con le cattive" Taiwan uscirà dalla sua ambigua collocazione attuale e tornerà all'unica patria.
Non ci sarò per quell'anno fatale.. ma mi auguro che i pochi decenni che ci separano siano tutti impegnati per scongiurare l'orrore di una terza guerra mondiale che sembra avvicinarsi.
Questa volta non abbiamo alibi, non possiamo cadere dal cielo come è avvenuto con l'Ucraina...
quello cui stiamo assistendo in questi giorni non è un film.

https://youtu.be/ZYln33jv8p0

Basterebbe crederci..

Se ci fosse solo un po' d'amore, se non fosse solo una sommatoria di nomi e un riparo di quadri politici, se qualcuno ci credesse anche per il futuro .. se cambiando le ruote in corsa.. la corsa non rallenta.. allora la micro coalizione intorno al Pd potrebbe avere un futuro.
A prescindere dagli esiti del 25 Settembre.
 

Campagna elettorale..

Ieri sera la mia prima riunione per la campagna elettorale.

Campagna elettorale..
Ieri sono riuscita a collegarmi per la direzione regionale che varava la parte piemontese delle liste, e non si è quasi discusso di politica, tranne qualche intervento che tendeva ad archiviare la stagione del governo Draghi..
Oggi il circolo di Amendolara mi ha chiesto di aprire una discussione sulle imminenti elezioni.
Tutt'altro cinema.
Tranne 2 giovani donne, una medico e una dirigente bancaria che abita a Bologna, tutti ma proprio tutti non sono d'accordo con Letta e con me.
Se la posta in gioco è la lotta contro la destra a trazione Meloni, allora si imbarca tutti, 5S compresi, dopo averli criticati come si meritano.
Non sopportano Calenda e soci, non vogliono vedere il loro segretario cercare di recuperare alleati, che considerano irrilevanti.
Però non arrivano alla conclusione di andare da soli, e ci voti chi vuole, senza troppe mediazioni.
Non sono molto sensibili alle distinzioni programmatiche.
Il governo Draghi qui pare non aver prodotto nulla.
Nel 2018 qui i 5S avevano avuto il 50%.
Sono quadri sperimentati, decenni di lotte.
Secondo i quali Letta sta sbagliando, e io con lui.

Tutto un altro mare qui!

Mare anni '70... capannette di canne, sgabiotto dipinto d'azzurro con i delfini che sembra fatto da scolari, solo qualche barca di pescatori..
.. di legno.
Se non ci scoprono per qualche anno abbiamo il mare tutto per noi.
 
 
Manca la sabbia... Ma i bambini disegnano i sassi..
 

Vicenda terribile....

Fin da ragazzina ho goduto da parte dei miei genitori, operai del Nord, della massima libertà.
Era la moneta di scambio per i buoni risultati scolastici.
Non ancora maggiorenne giravo l'Italia con i miei amici e mi divertivo moltissimo.
Naturalmente telefonavo a casa tutti i giorni e rassicuravo i miei.
Immagino oggi lo strazio dei genitori che hanno perso sotto il treno non una.. ma tutte e 2 le figlie ragazzine, forse stordite per il furto del telefonino, o solo tragicamente disattente.
Non si sa.. ma è una vicenda terribile.
Un week end di libertà che finisce in modo orribile..
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico