header

Magda Negri

header

Sabato 15 dicembre - Borgaro Tse. A Borgaro, finalmente, l'Assemblea regionale del Pd, ha affrontato i nodi politici della costruzione del partito in Piemonte. Bella e "classica" la relazione di Morgando , che ho criticato solo (ma non è poco) per la scelta ipertedesca del futuro assetto politico che lui ritiene pacificamente compatibile con l'attuale alleanza di centro sinistra. Ha espresso poi una visione partecipata dell'organizzazione del partito. Chiamparino ha sfidato pesantemente la sinistra radicale, senza chiarire, però, se la sua prospettiva si limita alla cinta daziaria o è un modello per il Paese. Se così fosse, bisognerebbe essere più espliciti.. Antichi difetti: parlano quasi solo i "torinesi"; i delegati sono già stanchi, scalpitano e vogliono tornare a casa. E chi sopporta 17 interventi?. Ma chi abbiamo delegato con le Primarie? Bravi i Prodiani, hanno presentato un impegnato contributo politico. Bravi.

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico