header

Magda Negri

header

Invito i naviganti del mio blog a collegarsi al sito dell’Associazione Coscioni per verificare direttamente l’evoluzione del dibattito, la legislazione europea, e la fatica della situazione italiana. Ricordo sempre che il credente Tony Blair ha prodotto la più avanzata legislazione per la libertà di  ricerca sulle cellule staminali, embrionali e ibride. Dovremmo prendere esempio.

La fatica della situazione italiana affonda le sue radici nel potere della condizionante gerarchia ecclesiastica e non nei problemi sollevati dalle sofferte coscienze religiose. Per questo vi invito a sottoscrivere il manifesto di Bioetica Laica su cui la Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni ha organizzato un interessante dibattito, cui sono intervenuta, il 25 novembre a Torino.

Ci sono concretissime possibilità per i legislatori di adeguare gli strumenti legislativi disponibili per evitare le sofferenze dei singoli e rispettare le libertà di coscienza e di scelta nei momenti più tragici e intimi della propria vita.

In quell'occasione ho rilasciato una intervista a Radio Radicale che potete ascoltare qui .

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico