header

Magda Negri

header

OrvietoUna quasi coincidenza astrale. Quando qualche mese fa fissammo la XIII Assemblea Annuale di LIBERTÀEguale  il 12 e il 13 novembre, non potevamo certo pensare che coincidesse con le dimissioni di Berlusconi e l'incarico conferito da Napolitano al professore e neo senatore Mario Monti.

L'assemblea, dal titolo I Riformisti di fronte al rischio fallimento, ha visto succedersi numerosi ed interessanti interventi, ora disponibili in formato audio sul sito di Radio Radicale:

Audio Prima giornata

Audio Seconda Giornata


Libertà eguale sostiene da almeno due anni che l'esaurimento del ciclo berlusconiano non poteva coincidere con elezioni anticipate.

Il governo di emergenza del Presidente può incubare un più maturo bipolarismo, non del "contro" ma del "per" che si dispiegherà a tempo debito nelle prossime elezioni politiche.

Misureremo già nell'avvio del governo Monti, la volontà e le capacità degli attori politici e sociali che si confronteranno sulle riforme necessarie.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico