header

Magda Negri

header

Spero che ormai si sia chiarito: Monti come Tremonti hanno solo sbagliato metodo. Per tutelare l'autonomia del parlamento contro derive autoritarie, tutto ciò che riguarda l'autonomia delle camere non può essere imposto dall'esterno. 

Ma si tratta appunto di una questione di metodo: è chiaro che entro il 31 dicembre scatterà il sistema contributivo e dovranno essere decisi adeguamenti in basso delle retribuzioni e dei rimborsi dei parlamentari. In Italia la crisi è molto grave ed è necessario un segnale forte, come ho scritto più volte su queste pagine.

Spero che la presidenza di Camera e Senato adottino in proposito una soluzione "alla tedesca": un salario rapportato ai livelli dei magistrati (o meno) e assistenti, alberghi, trasporti, manifesti... insomma tutto ciò che è organizzazione, a carico direttamente di Camera e Senato.

Ricordo inoltre che deputati e i senatori del PD versano annualmente al partito 24.000 euro, non trattengono il contributo dato per i gruppi e hanno contribuito ad ogni campagna elettorale per circa 35-40.000 euro. 

In ogni caso deve cambiare tutto: devono diminuire i finanziamenti nazionali ai partiti (anche se i soldi non bastano mai) e i gruppi parlamentari non devono più essere considerati come uno strumento di finanziamento ai partiti.

L'essenziale è fare tutto bene e tutto presto.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico