header

Magda Negri

header

Sono stata a Roma proprio nel giorno dello scandalo "Stadio".
Diversità di reazione tra me e alcuni miei amici che sanno di politica locale.
Loro si accalorano a ricostruire le tappe del grande progetto e l' avanti e indietro della giunta grillina..
Io ho il pensiero fisso alla non smentita cena nella quale quella volpe di Giorgetti, un palazzinaro romano diventato amico dei grillini, e un avvocato ligure dell entourage di Grillo si resero conto che si poteva fare il nuovo governo.
Non tanto per una questione di affari o possibili tangenti e favori. No.
Questo riguarderà la magistratura.
Non per questo.. ma per un insieme di relazioni e annusamenti..complicità di una neocasta esterna alla dinamica elettorale che ha scoperto di intendersi.
Neocasta cooptata dai vertici politici del Movimento.
Annullata ogni presunta diversità non guadagnata dalla storia, il M5s alla prova del governo si ritrova ad essere una tigre dai piede di argilla tenuta al guinzaglio da un Salvini, sempre più lepenizzato, a cui qualcuno dovrebbe ricordare che non è più un agit prop pararazzista.
Ma il Ministro degli Interni di un grande Paese.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico