header

Magda Negri

header

Come quasi tutti continuo a vedere nelle Tv il susseguirsi delle immagini dei ragazzini scampati al massacro.
Mi colpisce la precisione delle parole e dei dettagli con cui uno di loro spiega alla mamma dove il pulmann si sta dirigendo, e anche la donna é molto forte e contenuta quando il figlio le dice che forse il prof é morto e sul pulman é stata sparsa benzina.
Poi l' intervento perfetto delle forze dell' ordine, il fumo nero.. gli allievi che fuggono urlando..ma tutto sommato consapevoli e bravi.
Scene da film..
Ne abbiamo visti tanti, specie americani, che trattano di avvenimenti simili..
Ma non era un film..
Le parole dell' autista oggi testimoniano di un odio covato a lungo,di un piano preparato da tempo..
Ci siamo illusi di poter scampare strutturalmente in Italia dal terrorismo organizzato e dai suoi cascami nei pazzi o nei lupi solitari.
Bastava un po' di terrore in più, meno sangue freddo ..bastava il sequestro davvero efficace dei telefonini ..e tutto sarebbe precipitato nel rogo degli adoescenti..nello strazio di una nazione.
E la storia d' Italia avrebbe preso un nuovo corso.
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico