header

Magda Negri

header

Pensiero dell'alba.
Il governo si farà, e ho l'impressione che graverà quasi tutto sulle spalle del Pd.
I 5S hanno l'aria di quelli che si accomodano comunque, con il loro programma preconfezionato..quasi un format interscambiabile tra Lega e Pd ...
E vorrebbero salvare al comando gli stessi uomini di prima.
Il Pd avrà bisogno di molta fiducia in se stesso, di molto coraggio e unità.
È un passaggio che può portare vantaggi al paese e alla sinistra o fare rovinare entrambi ..
Se esploderà o se, come si augura Grillo nel suo post da "elevato" che parla con Dio, si scatenerà la babele dei linguaggi.
I nomi delle persone valgono solo nella misura in cui esprimono discontinuità e autorevolezza.
Al di là dei nostri chiacchiericci da cortile una cosa impressiona.
Mai c' è stato un così massiccio intervento internazionale su una crisi aperta in uno stato in Occidente.
Solo forse Trump nella crisi inglese.
Dobbiamo capire perché..
Forse l' ombra di Putin e la gravissima compromissione della Lega, il cui capo politico disse di trovarsi meglio a Mosca che a Bruxelles.
Le cancellerie esistono, la commissione europea pure.
Neanche i più esperti capi leghisti glielo avevano spiegato allo scatenato Salvini, ubriaco di sé nella stordente estate del Papeete.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico