header

Magda Negri

header

Aspettiamo di capire oggi al dibattito parlamentare cosa davvero si è deciso di non decidere ieri notte... se non di dare a Gualtieri il mandato di trattare anche sul tavolo dell' Unione bancaria.
Il Mes può essere una grande buccia di banana per la maggioranza.
Un grandissimo regalo di Natale che i 5S stanno portando a Salvini.
In questo caso non vale per i leghisti l' adagio Omerico "timeo Danaos et dona ferentes".
La modifica di una piccolissima parte del Mes è solo un caveat prudenziale a non fare una politica di bilancio imprudente, a non sfidare l' euro e la sua tenuta in caso il paese arrivasse a una grave crisi finanziaria.
Il debito italiano e la sua crescita sono tornati all' attenzione della comunità internazionale.
I 5S, per la loro storia, sono l' occhio del ciclone politico e la stragrande maggioranza del gruppo parlamentare non voleva firmare il testo concordato a Giugno 2019 dal Conte 1.
Lega e 5s si riavvicinano sostanzialmente sull' antieuropeismo, uno dei dati costitutivi della loro cultura politica che non sembra evolvere.
Quindi?
Penso che il Pd debba lavorare per un compromesso alto, ma la maggioranza si logora su punti sostanziali.
Vedremo.
Difficile la lotta su 3 fronti..contro la destra che si gonfia di voti ..contro l' irriducibile confusione permanente dei 5S contro quei furbastri di IV che si considerano nel governo a mezzo servizio..per testimonianza e mentre il Pd sputa sangue come ieri notte per una questione vitale per il proprio paese... decidono di stare a casa e di non partecipare al vertice..
 
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico