header

Magda Negri

header

Peccato che il lavoro immane proposto dalle direttive della Commissione Europea, nello scenario delineato dalla sua Presidente, capiti in Italia durante un frangente elettorale così travagliato.
Peccato che tutti i media... dai più importanti all' ultima testata on line, seminino a piene mani sfiducia... critica preventiva ad ogni progetto.
In sintesi... ci diciamo fra di noi che non ce la faremo... che questa montagna di soldi che verranno a rate su progetti coerenti e verificabili... è troppo grande per alimentare riforme strutturali... e sciuperemo il nostro futuro.
Bisogna cambiare passo.
Presto.
Non è solo responsabilità del governo.
Penso al lavoro di Colao... agli stessi Stati generali di questa estate, alle proposte delle 23 piazze sindacali di ieri..
Investire sulla formazione ... sull' innovazione tecnologica, sull'ambiente in senso lato: esige che segmenti sociali e di classi dirigenti cooperino a questa sfida per almeno 2 o 3 anni.
Come nel dopoguerra..
Vediamo chi ci starà davvero.
Una grande prova per i nostri stremati partiti politici.
Vediamo chi saranno davvero "i cavalieri che fecero l' impresa".
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico