header

Magda Negri

header

Fb è pieno di immagini di gatti, animali magici che riempiono le nostre case e le nostre cure.
Ce ne sono anche di meno fortunati, ma che comunque se la cavano.
Queste sono le casette per l'inverno dei gatti della colonia della Dogana in Via Giordano Bruno, concessa dal Comune.
Ci abitano i "gatti del sindaco", circa 40, raccolti e invecchiati li..
 
 
Uno dei tanti.. quelli che si fanno più vedere, hanno anche un nome.
Vengono a mangiare ma sono inavvicinabili, anche dopo anni.
Circa 50 scatolette al giorno e croccantini a chili.
Tutto a carico di 4 o 5 volontarie e della carità pubblica dei supermarket e negozi della zona.
Io alla domenica contribuisco la mia parte.
 
 
Ma nulla sarebbe possibile se non ci fosse lei, Rossella, che dal 2006 ogni santo giorno organizza, prepara i piatti, controlla la salute di tanti mici, cerca i veterinari..
Mirabile..
Ha lavoro e famiglia, ma concilia tutto con questo suo grande amore.
Provvediamo con cibi di supermarca.
Non sia mai detto che i gatti di colonia valgono meno dei nostri amici in casa.
Anche se questi, magari riconoscenti, non ti concedono le fusa, stanno lontani e ti guardano imperturbabili con i loro occhi misteriosi.
 

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico