header

Magda Negri

header

Non ci sono parole per commentare la bellezza dell'ultima lettera scritta da Massimo Vannucci, la sua semplicità e la sua forza emotiva.

Massimo se n'è andato in pochi mesi. Era pieno di forza, vitalità e ottimismo; abbiamo saputo del suo male implacabile solo pochi mesi fa. Circa 20 anni fa era stato vicino all'area "migliorista" del PC e da sempre molto amico di Giorgio Napolitano.

Fino all'ultimo è andato alla Camera e ha fatto coraggio a se stesso e agli altri.

Un bellissimo esempio di etica laica.
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico