header

Magda Negri

header

Non mi piace questa corale damnatio memoriae di Conte.
Troppo facile.
Ha svolto ruoli che Mattarella, Renzi e anche il Pd gli hanno affidato.
Ha terminato un ciclo, essendo il suo ultimo governo, inadeguato ad affrontare la sfida del Recovery.
La prima fase della pandemia, dramma sconosciuto ai più e scoppiato particolarmente in Italia, è stata affrontata con determinazione.
Conte affonda quando tenta di scalare i 5S.
Forse è riconosciuto dalla classe parlamentare dei 5S, ma dal suo elettorato profondo no.
Parte di questo elettorato è trasmigrato a destra, stabilmente, parte resterà nell'astensione.. il destino di quello che resta è ignota.
I partiti personali nascono e muoiono tali.
Berlusconi sta lasciando morire Fi.. proiettandone l'eredità nel partito unico di centro destra.. pur di non garantire nessuna successione.
La violenza proprietaria di Grillo non ha pari.. ma la logica è la stessa.
Credo si prepari una scissione e il 2023 non è lontano.
 
 
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico