header

Magda Negri

header

Più famiglia per tutti

Lunedì 22 febbraio 2016
ore 20,45
Sala San Massimo NH Collection Torino
Piazza Carlo Emanuele II 15, Torino

Incontro per discutere del ddl Cirinnà. Modera Dunia Astrologo.

Leggi tutto...

Faccia a Faccia Pentenero Ichino sul Jobs Act

Lunedì 9 febbraio 
ore 18
Sala delle Colonne, Municipio
P.za Palazzo di Città, Torino

Faccia a faccia tra Gianna Pentenero e Pietro Ichino:

Jobs Act, contratto a tutele crescenti, tramonto del regime di job property e nuovo Codice del lavoro. Potremo sperimentare in Piemonte queste innovazioni?

Leggi tutto...

Dall'art. 18 al Jobs Act: Pecche e Anticipazioni di un ex Ministro

Martedì 21 ottobre ore 18.00
Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci
Via Vanchiglia 3, Torino
 
L'ex ministro del Welfare del governo Monti ELSA FORNERO commenta, rispondendo alle domande dei discussant, la sua discussa esperienza di governo alla luce delle più recenti decisioni del governo Renzi.

Leggi tutto...

FARE, LE RIFORME

AGGIORNAMENTO:

Su Radio Radicale la registrazione dell'incontro e dei singoli interventi. Clicca su "Leggi tutto..." per ascoltare la registrazione.

Leggi tutto...

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico