header

Magda Negri

header

Hanno tolto la zona rossa e non mi hanno detto niente?

Qualcosa non torna.
Ricevo splendide foto, da amici di Roma, dei loro week end in Toscana.
Amici di Torino mi rallegrano fotografando le loro passeggiate nel Canavese... o dalle case nel Monferrato.
Addirittura il più sapiente di tutti ha preso domicilio a Finale Ligure e ogni 10 giorni fa un salto a Torino per emergenze domestiche.
La polizia stradale ha detto che va bene.
Com'è che solo io sono rimasta intrappolata sul balcone di Via Spano e non posso neanche andare a Stupinigi per comperarmi un alberello natalizio?
Hanno tolto la zona rossa e non mi hanno detto niente?
 

Tutti gli amici che se ne vanno

Bisogna riconoscerlo.
Con l'avanzare degli anni la percezione della fine delle persone care amici... colleghi... parenti diventa sensibile, dolorosa.
Da molto giovani è diverso.
La vita davanti sembrava un' autostrada dove potevano correre tutti.
La morte di Carnazza, che avevo conosciuto quando ero consilgiere provinciale insieme a quella di Foppa Gariglione..
Giusy La Ganga..
Carla Nespolo ... per parlare solo di quelli di Torino a me più vicini, crea un senso di oppressione .. un' ala nera di tristezza.
Se ne è andato oggi anche l'illustre Avvocato Audisio..
La tv trasmette con enfasi l' apertura dell'ospedale da campo del Valentino... ma anche questo è testimonianza di emergenza.. di pericolo.
Sono per natura incline all'ottimismo e non ho il vezzo di piangermi addosso..
Ma a Torino, come in Italia, il tempo della crisi sanitaria, e di quella sociale che l' accompagna, segna lo spirito pubblico e la mia vita individuale.
Rimuovere è inutile.
Verranno i fondi europei e l'agognato vaccino.
Ma il mutamento c'è stato e permarrà.

Era meglio un Sì...

Ci abbiamo provato...

In piazza S. Carlo

20 novembre 2016...

Alla faccia di Toti!

Amicizie femminili... le più inossidabili.
Circa un mese fa nella campagna novarese ... 70enni di tutto il mondo unitevi!
Alla faccia di Toti.
 

Colonia felina della Dogana

I gatti sono molto ben tenuti e sani, grazie al lavoro delle volontarie.
Non possono essere adottati perché molto adulti e classificati come selvatici.
A me sembrano molto miti, ma non si fanno toccare.
Mantenere con prodotti di qualità tanti gatti è economicamente oneroso.
Darò una mano.
 

Cooperazione di tutte le forze politiche contro la tragedia dell'epidemia

Nonostante i grandi Lai e le reciproche accuse, non credo che la disponibilità di Berlusconi, a votare l'ulteriore aggravamento del bilancio e a consentire cifre più significative per aiutare le famiglie e le attività in crisi, creerà conflitti insanabili a destra.
La destra italiana, dal tempo della Lefa di Bossi, gli An della prima Forza Italia... è sempre stata profondamente diversa al suo interno, talvolta fino all'inverosimile, ma ciononostante unita.
Non dimentichiamoci che fu proprio Berlusconi a sdoganare il movimento Sociale Italiano e a legittimarlo totalmente nelle alleanze e anche nei collegi elettorali.
Ora abbiamo una destra apeertamente filo urbanista e anti europea, come quella della Meloni, una mediamente anti europea e in espansione come la Lega, e Forza Italia, ridotta ormai ai minimi termini, ma su una sponda democratico - liberale e pienamente parte del Ppe.
Berlusconi non riuscirà a civilizzare i sovranisti ma non li abbandonerà.
La vicenda Mediaset - Vivendi non mi sembra la vera moneta di scambio di questa operazione.
In Spagna, in Portogallo, in Francia, in Inghilterra e in Germania le coalizioni cooperano con i governi in carica per combattere l'epidemia e ne tragono legittimità.
Berlusconi sta in questo solco, la Meloni e Salvini hanno deragliato e non vogliono nè riescono a riportare il treno sui binari giusti..
Non so cosa si porterà a casa realmente, però è stato giusto accogliere gli inviti di Mattarella... e il Pd ha svolto un ruolo importante, da grande forza nazionale.
I 5S si accapgliano e scatenano Il Fatto Quotidiano contro l'ovvio, ma non reggono un'iniziativa politica più complessa.
Comunque, per il nostro futuro prossimo, ci sarà una contesa classicamente bipolare, penso non compromessa dalle diatribe dell'oggi.
 

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico