header

Magda Negri

header

Storie di gente del Pd...

Mercato di Via Onorato Vigliani.
Passaggio di volantini con una carissima compagna che non se la sente più di volantinare in questo luogo così difficile e farà il "casa per casa"..appiccicando anche nelle scale le sedi dei seggi.
Ci conosciamo da una vita ma non ci siamo mai dette nulla delle nostre vite.
Non se la passa bene ..né con la pensione né con la salute: è vedova di un marito che le ha lasciato in eredità solo problemi.
Scopro che é la zia di uno dei ragazzi bruciati alla Thyssen.
Mi parla delle modalità dell' incidente ..della vita dei bimbi piccolissimi, rimasti orfani, e ancora si commuove.
Spera ardentemente che sia fatta giustizia per i 2 manager tedeschi ancora liberi in Germania, a differenza dei loro colleghi italiani.
Ci scambiamo i turni per il Gazebo di domenica.
Lei ha vincoli rigidi per le sue medicine..ma ci sarà.
Per 6 ore consecutive..storie di gente del Pd.
 
 

Nessuno si sbilancia

Oggi volantinaggio per le primarie con Giorgis e i compagni della circoscrizione.
Passa anche Lepri con Lubatti.
Ho l' impressione che siamo arrivati tardi e con poche forze.
Non sanno cosa sono le primarie..tranne qualche persona anziana politicizzata.
Clima assolutamente identico al 4 Marzo verso il Pd: delusione emergente verso tutto e tutti.
Nessuno dice che ora è meglio con i 5S o la Lega.
Nessuno dice che il Pd é presente.
Spero che i prossimi giorni portino più informazione.
Non badiamo ai social.
 
 

Ancora in memoria della Thyssen....

Oggi penso al mio amico Boccuzzi, unico sopravvissuto al rogo Thyssen, alle nobili parole della madre, che chiede con pacatezza l'esecuzione della pena per i due dirigenti tedeschi che dopo tanti anni, anche in Germania, sono riconosciuti imputati di omicidio colposo.
L' esecuzione della pena - dice - servirà all' Europa per far capire la drammaticità della sicurezza sul lavoro.
Esecuzione della pena, giusta e umana, ma esecuzione.
Come si conviene nei paesi democratici e liberali.
 

Una piccola soddisfazione

Ha 16 anni ..una faccia da bambina..porta le treccine e si chiama Greta.
E' svedese e sembra sia fra i leaders del movimento di giovanissimi ragazzini che in migliaia hanno manifestato a Bruxelles per una nuova legislazione ambientale a livello europeo.
Nuovi cittadini europei crescono e sembrano tanto intelligenti e determinati.
Togliamoci gli occhiali da presbite e incominciamo a correre.
Una piccola soddisfazione.
Le nostre tre mozioni congressuali colpiscono nel segno sul nodo della compatibilità ambientale e sociale.
Dicono le stesse cose e dicono le cose giuste.
In quanti ce ne siamo accorti..in quanti abbiamo voglia di spenderci?
 

E' così che si sta in un partito

Ringrazio Luciano Camarda, segretario del circolo 10 e sostenitore della mozione Martina, di aver subito consentito a noi sostenitori di Zingaretti di ospitarci in sezione per un confronto sulla situazione politica e il valore della candidatura di Zingaretti.
Gli avevo telefonato solo una settimana fa..quando Mercedes aveva trovato 2 ore libere arrivando di corsa da Caselle.
Avevo chiesto a Luciano se mi poteva consigliare una sala a poco prezzo ..e lui ha subito insistito perché ci trovassimo in sezione.
Grazie Camarda.
E' così che si sta in un partito.

Perché questo granitico schieramento?

Mi dispiace per Renzi.
Davo per scontato il salvataggio di Salvini dal processo ad opera dei votanti grillini che hanno subito imparato a stare al mondo e a salvare il loro governo.
Ma la sorpresa più dolorosa della giornata politica è il programma per le Europee di Forza Italia, esplicitato questa mattina da Berlusconi su La7.
Noi ci alleeremo in Europa con i sovranisti di Salvini e di Le Pen.
Forza italia non cercherà neppure alleanze congiunturali con socialisti e verdi...No
No.
Di qua la nuova alleanza fra tutte le destre storiche o meno, di là socialisti, democratici, etc.
E perché questo granitico schieramento?
Perché secondo Berlusconi il vero nemico dell' Europa sarà la Cina.
Alleanza quindi di tutte le destre europee con Putin.
E Trump contro la Cina.
Non ho sognato..ha detto proprio così.
Adeguare la contro propaganda elettorale.
 

Freddezza e neutralità

Stiamo tutti calmi.
Se stiamo calmi limitiamo il danno.
Renzi non c' entra e anche lui deve fingere di emozionasi meno...
Freddezza e neutralità.
Sui signori Renzi vedrà la magistratura e i numerosi appelli che ci saranno.
Non siamo in grado di dire nulla.
Se non che Renzi non c'entra e che non c'entrano nulla le primarie.
Abbiamo tutti una certa età e siamo ultravaccinati.

Cerca nel sito


Podcast

Appuntamenti

Salvare l'Europa: come uscire dal debito e dalla stagnazione

Venerdì 26 febbraio 2016
Sala Viglione, Palazzo Lascaris
Via Alfieri 15
Torino

Presiede: Magda Negri

Intervengono: Davide Gariglio, Mercedes Bresso, Alberto Majocchi, Enrico Morando

Leggi tutto...

Videoblog



Così come Syriza in Grecia non era il futuro profetico per la sinistra italiana, così non dobbiamo considerare che la sconfitta di Miliband in Inghilterra sia esattamente trasponibile nel dibattito della sinistra italiana. In Inghilterra ha pesato potentemente lo straordinario successo del partito nazionalista scozzese. Non facciamo equazioni troppo semplici. In Italia aspettiamo l’esito delle elezioni amministrative. Credo andranno bene, anche se peserà la disaffezione degli elettori vrso le elezioni locali. La formazione delle liste in Campania è il simbolo di un grave problema che si sta determinando nel PD: non basta imbarcare tutti per vincere. Bisogna vincere lealmente, con persone presentabili.

Ultime da Facebook

Il mio partito

Partito Democratico